Project Finance ad Impatto Sociale

Anno di inizio

2015

Breve descrizione dell’iniziativa

Il Project Finance ad Impatto Sociale di UBI Banca è un’operazione che si inquadra nell’ambito delle cosiddette operazioni di “finanza di progetto” su base Project Finance.

La prima operazione ha riguardato il finanziamento complessivo di circa 8 milioni di euro concesso da UBI Banca a Torino Sociale Cooperativa Sociale Onlus – TSC Onlus per la riqualificazione ed l’ampliamento della Residenza Sanitaria per gli Anziani “Istituto Buon Riposo” di Torino e il sostegno di un nuovo progetto – Progetto Alice- che, in partenariato con il Comune di Torino e le ASLTo1 e ASLTo2, è volto a potenziare l’assistenza agli anziani e a creare una rete di servizi a favore della comunità locale.

I fattori di innovazione dell’operazione sono:

  • L’applicazione della tecnica del project finance ad un Special  Purpose Vehicle – SPV o società di scopo promosso da un ente non profit (TSC Onlus), con l’attivazione di una Linea Senior (16 anni) per circa 6 milioni di euro (su un totale intervento di 8 milioni di euro). L’operazione prevede il rimborso del finanziamento con i flussi di cassa generati dall’erogazione dei servizi assistenziali.
  • La possibile diminuzione dello spread applicato dalla Banca a TSC Onlus dello 0,25% al raggiungimento di obiettivi sociali predefiniti, in ottica pay for success.
  • L’impegno di UBI Banca a retrocedere, contestualmente all’erogazione del finanziamento, quota parte delle commissioni di strutturazione dell’operazione quale contributo a titolo di liberalità volto a sostenere i costi iniziali del Progetto Alice; inoltre la Banca riconoscerà  – in via continuativa per tutta la durata del finanziamento – a favore di tale Progetto Alice un’ulteriore liberalità pari a una quota parte del proprio margine (nella misura appunto dello 0,25% dello spread del finanziamento),  subordinatamente al raggiungimento degli obiettivi sociali prefissati.

Impatto sociale atteso

L’Istituto Buon Riposo potrà realizzare non solo le opere di riqualificazione e di ammodernamento di cui necessita, ma anche sviluppare una serie di nuovi servizi di natura sanitaria e assistenziale, anche a domicilio.  Infatti, attraverso il Project Finance ad Impatto Sociale potrà essere  garantito anche il sostegno finanziario, in forma continuativa, all’iniziativa “Progetto Alice” che, in quanto start up, avrebbe incontrato difficoltà ad accedere a canali di finanziamento diretto.

Con questa iniziativa si vuole apportare un’innovazione e un ammodernamento dei servizi di assistenza alla persona, generando un beneficio diretto per i cittadini che ne usufruiscono.

Area e Settore di investimento

Servizi  socio assistenziali e  sanitari

Dimensione investimento

Il finanziamento totale è di 8 milioni di euro.

La struttura dell’operazione è suddivisa in: una Linea Senior di circa 6 milioni di euro della durata di 16 anni per i lavori di ristrutturazione e riqualificazione della Residenza Sanitaria per Anziani finalizzata anche all’ampliamento della capacità ricettiv; una Linea Working Capital di circa 1 milione di euro per la gestione del capitale circolante; una Linea IVA di circa 500 mila euro per far fronte al fabbisogno IVA generato dai lavori di ammodernamento e una Linea Derivato di circa 500 mila euro a copertura del rischio tasso del beneficiario.

Attori coinvolti

Il beneficiario del project finance è TSC Onlus, consorzio di cooperative costituito con l’obiettivo specifico di gestire il Progetto. Il Consorzio coinvolge le seguenti cooperative:Anteo Cooperativa Sociale; Cooperativa Animazione Valdocco S.C.S. Onlus; Cooperativa Nuova Socialità SCIS Onlus.

Il Comune di Torino, insieme alle aziende sanitarie locali – ASLTo1 e ASLTo2 –,  è direttamente coinvolto nel Progetto Alice.

Impatto Sociale Raggiunto fino ad ora

L’impatto previsto per l’iniziativa è l’incremento e mantenimento nel tempo di almeno 144  posti letto della struttura e l’erogazione di almeno 400 ore all’anno di servizi assistenziali domiciliari – equivalenti a più di 100 anziani assistiti – da parte del Progetto Alice a favore della cittadinanza ubicata nei pressi della residenza.