MigraVenture

Anno di inizio

2016

Breve descrizione dell’iniziativa

MigraVenture è un programma che intende fare leva sulle capacità imprenditoriali dei migranti che vivono in Italia e che sono intenzionati ad avviare un business nei loro Paesi di origine.

Il programma, attraverso una call for business ideas rivolta a migranti africani che vivono in Italia, identifica e seleziona delle idee di business che presentano un alto potenziale per essere implementate nei loro Paesi di origine.  Successivamente si apre una fase di formazione e di assistenza tecnica in Italia e nei Paesi destinatari dell’intervento. La formazione dura cinque settimane e gli argomenti comprendono: management aziendale, marketing, comunicazione, strumenti finanziari.

Una volta terminata questa prima fase formativa, per i progetti più sostenibili vi è un percorso di accompagnamento personalizzato e finalizzato a sostenere l’accesso delle nuove imprese al Fondo di micro-capitalizzazione MigraVenture, istituito da Etimos. Il fondo MigraVenture ha la scopo di intervenire, in forma di capitale di rischio, con una quota di minoranza nel capitale dell’impresa. Il fine è sostenere lo sviluppo e la crescita della nuova impresa, accompagnando tecnicamente e finanziariamente l’imprenditore, con l’obiettivo di farla successivamente transitare nella totale proprietà dell’imprenditore.

Impatto sociale atteso

L’iniziativa vuole avviare processi di valorizzazione reale delle diaspore e del settore privato nella cooperazione internazionale. L’obiettivo è favorire lo sviluppo del settore privato in Africa, in particolare in quelle regioni definite prioritarie dalla Strategia di Cooperazione allo Sviluppo italiana.

MigraVenture identifica idee imprenditoriali di alto valore, con caratteristiche di sostenibilità economica e di forte impatto sociale, a livello comunitario e ambientale.

Area e Settore di investimento

Migrazione e sviluppo

Dimensione investimento

Il conferimento di capitale nelle attività selezionate avverrà da parte di Etimos che, in qualità di socio dell’impresa e in stretto coordinamento con gli altri soci, ne seguirà lo sviluppo, la crescita e la gestione, in modo diretto o attraverso la rete dei propri operatori e partner sul terreno, in Africa.

Il conferimento medio di capitale previsto per ciascuna impresa è compreso tra €20.000 e €30.000.

Attori coinvolti

Il programma è promosso dall’OIM – Organizzazione Internazionale delle Migrazioni, in partenership con Etimos Foundation ed è finanziato e sostenuto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Impatto Sociale Raggiunto fino ad ora

La prima call for business ideas di MigraVenture ha raccolto 65 progetti e ne sono stati selezionati 26 per la fase di formazione e accompagnamento.

I progetti selezionati sono rivolti a 10 diversi Paesi, tra cui: Mauritania, Senegal, Burkina Faso, Costa d’Avorio, Togo, Nigeria, Cameroon, Repubblica Democratica del Congo, Mozambico e Somalia. Di questi progetti, 22 sono stati presentati da uomini e 4 da donne. Tra i vari settori d’impresa prevalenti vi sono: agricoltura, allevamento, energie rinnovabili, salute, IT e comunicazione ed edilizia.